Domanda:
Esiste un client SSH a schede con gestione della connessione per Linux?
arjan
2014-02-05 04:58:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sto cercando un client SSH a schede su Ubuntu che supporti la gestione dei dettagli delle connessioni salvate. Una soluzione ideale sarebbe (come) Putty con supporto per tab.

HotSSH supporta il tabbing, ma vorrei più opzioni simili a Putty, come dare nomi personalizzati alle connessioni salvate, essere in grado di modificare i dettagli delle connessioni esistenti (es. porta; con HotSSH questa diventa attualmente una nuova sessione nella cronologia), avviando una sessione senza salvarla, eliminando una sessione salvata.

Due risposte:
#1
+13
palacsint
2014-02-05 05:20:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La maggior parte dei miei colleghi utilizza e è abbastanza soddisfatta di PAC Manager. A loro piacciono particolarmente le connessioni cluster che inviano a più macchine le stesse sequenze di tasti.

Sembra molto promettente. Sai se supporta l'utilizzo dell'agente di autenticazione ssh invece di specificare la passphrase per la tua chiave privata? Non sono riuscito a trovare questa opzione.
@arjan: I miei colleghi dicono che è supportato. In realtà chiama l'eseguibile esterno `ssh` e supporta tutto ciò che supporta la riga di comando` ssh` (ma non ha GUI per ogni impostazione).
Sembra che qualcosa non sia andato la prima volta che ho provato. Avendo caricato la mia chiave privata con ssh-add e lasciando la passphrase vuota ora funziona.
Uso PAC da anni ed è molto carino. Tuttavia, la mia sessione locale è andata in crash diverse volte, quindi sto cercando qualcos'altro.
Ho avuto problemi con PAC Manager in Ubuntu 18.04 e 18.10. Sarebbe semplicemente andato in crash. Anche se ho utilizzato PAC Manager per anni prima di allora, forse è vecchio per Ubu * 18 e più recente? Secondo la sua pagina SourceForge il suo ultimo aggiornamento è stato di circa 3 anni fa. https://sourceforge.net/projects/pacmanager/
#2
+4
victorbrca
2014-10-15 19:54:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho provato PAC, ma ho scoperto che Gnome Connection Manager ha funzionato meglio per me.

PAC sembrava avere troppi pulsanti e troppe opzioni. GCM aveva un aspetto più pulito fornendo funzionalità simili a Putty CM.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...